i fatti dopo il ragionamento

Tu chiamala, se vuoi, movida

Il popolo della notte, il popolo del web e l'inspiegabile esigenza di etichettare tutto quello che ci passa per la testa. A cominciare dalle persone di
3
  
E tu di che Palermo sei?

Sondaggio semiserio sul futuro dei rosanero. Lo scrittore, il giornalista, il tifoso: il realismo di fronte a una squadra scarsa e l'ottimismo di chi, dalle burrasche, è uscito sempre vivo. O quasi di
1

Bloc Notes

Ultimi commenti

Andrea 24 Ago 17:54 Anch'io non ho capito niente. Qual è il messaggio? Tu chiamala, se vuoi, movida
Marco 24 Ago 12:31 Mi sfugge il senso di questo pezzo.. ma scrivere è obbligatorio ? Tu chiamala, se vuoi, movida
Ettore 24 Ago 10:52 Ma chi accomuna a chi?? Ma i grandi chi?? Ma che articolo è? Si lamenta che non vuole essere… Tu chiamala, se vuoi, movida
Véronique 23 Ago 13:20 Grazie per tue parole Silvia. Sono francese e risento le stesse emozioni per Palermo. A tale punto… Ed io tra di voi...

Archivio articoli

Niente come il nostro Palermo

Niente come il nostro Palermo

La forzata astinenza dai colori rosanero e i goffi tentativi di appassionarci al fioretto e alla ginnastica artistica. Finalmente oggi… di C.

Che fine han fatto i casinò?

Ci avevano detto di voler aprire ben due casinò in Sicilia (uno a Mondello e uno a Taormina) per incentivare il turismo e creare posti di lavori. Tre parevano troppi (la proposta di aprirne uno anche a Trapani è stata bocciata subito), uno forse era poco? In ogni caso, è da marzo 2014 che non se ne sa più niente. La proposta di legge è arrivata alla Camera, e poi? Il nulla. Non resta che aspettare. Nel frattempo, consoliamoci con quelli online. Di sicuro, comunque, aprire qualche casinò a sud di Sanremo sarebbe una mossa intelligente, oltre che dovuta.
Quelli che il lavoro se lo trovano

Quelli che il lavoro se lo trovano

Il mio supermercato di fiducia e un parcheggiatore tuttofare che in breve diventa indispensabile. Finché non me lo trovo nel corridoio… di L. Costantino
Il mito, a volte falso, dell'arancina

Il mito, a volte falso, dell'arancina

Il culto per la mitologia siciliana e il prototipo dell'emigrante disposto a barattare la sua cronica nostalgia per un supplì stantio.… di U. Barbàra

diPalermo, il blog di Palermo

diPalermo è un blog/magazine che si occupa di commentare i fatti passati al filtro del ragionamento. Dal 2010, ogni mattina migliaia di persone si collegano con diPalermo per sapere che aria tira, con chi dovranno incazzarsi, di cosa potranno gioire, o semplicemente per leggere un post di felice scrittura. Scriviamo di politica, denunciamo cosa non ci piace di Palermo e elogiamo le buone iniziative, parliamo del Palermo calcio, degli eventi a Palermo e pubblichiamo le photogallery della gente di Palermo.
Ci piace essere liberi, legittimamente cattivi, non ci piacciono i partiti presi, non conosciamo intoccabili, siamo allergici agli abusi del potere e affascinati da alcune cause perse. Esattamente come quelli che ci leggono.