• 354px-Gabriel_Garcia_Marque
    Universi

    La sensualità, il lutto, il barocchismo dei sogni e dei gesti. Se con la morte di Garcia Marquez se ne va, in fondo, un pezzo di tutti noi

    di Alessia Franco - Avevo 16 anni, e il terrore della solitudine. Non soltanto del concetto in sé, anche della parola, in un tempo in cui delle parole iniziavo a capire l’importanza. Avevo 16 anni e un conflitto aperto con mia madre: per questi due motivi, quando mi consigliò “Cent’anni di solitudine” rifiutai senza esitazione. In un primo momento, e per partito preso. Ma siccome con i partiti presi non sono mai stata molto brava, dopo un po’ mi ritrovai a leggere un [...]

    Il record

    I miei supereroi
    in maglia rosanero

    di Alessandro Amato - Rischia di diventare una vicenda banale, scontata, ovvia, senza sorprese e colpi di scena. E' tutto facilmente prevedibile: la pioggia, la vittoria, il vantaggio in classifica che aumenta (16 sulla terza e sette partite da giocare), la promozione chiusa in cassaforte in attesa che anche l'irriducibile certificazione matematica si arrenda e s'inginocchi davanti al Palermo volante. Sta diventando una vicenda [...]

    La provocazione

    Caro sindaco Orlando,
    questo fiore è per te

    di Giovanni Callea - Una mia amica ogni volta che un automobilista le strombazza contro con il clacson risponde con un sorriso e mandando bacetti. Un gesto spiazzante che ho sempre considerato geniale nella misura in cui non accetta il linguaggio della controparte provando piuttosto a cercare un dialogo su una frequenza diversa. Sabato [...]

    Polemiche

    Se il marchio antimafia
    fa scempio del merito

    di Vincenzo Marannano - In un Paese (il nostro) in cui uno dei principali ostacoli — soprattutto per chi cerca lavoro e non ha una famiglia o un nome di peso alle spalle — si chiama nepotismo, in cui le università sono piene di baroni e baronetti, le aziende di mogli e i [...]

    Invettive

    Il disastro del Pd siciliano
    tra nani e dinosauri

    poltrona

    di Gery Palazzotto - Volevo scrivere di politica, raccontare la mia delusione per il disastro del Pd, chiedere com’è possibile che un partito di lotta e opposizione, di diritto e di diritti sia diventato peggio della Dc di Lima. Invece sto ancora cercando di chiudere la mascella dopo lo [...]

    IDEE
    IpotesiChiude il bar Mazzara,
    ne siete proprio sicuri?
     4

    di Salvo Ricco
    La lettera inviata ai sindacati dalla società che gestisce il bar Mazzara, L’Arabea srl, non lascerebbe dubbi: "Cessazione attività e avvio delle procedure di licenziamento collettivo per 32 dipendenti". Dunque la pasticceria Mazzara di via Magliocco, nata nel 1909, si prepara alla chiusura, si pensa dopo Pasqua, col conseguente licenziamento di 32 [...]

    Sogni infrantiCaro Orlando, Palermo
    chiede solo un sussulto
     24

    di Vincenzo Marannano
    Caro sindaco, quando io e una buona percentuale di palermitani decidemmo di riaffidarti le chiavi della città in realtà non avevamo molta scelta. Però, almeno per quel che mi riguarda, nonostante la mancanza di alternative mi lasciai convincere soprattutto da una promessa - apparentemente banale e se vogliamo neanche tanto originale [...]

    ULTIME GALLERY - GENTE DI PALERMO
    Abbagli  8

    Se l’aeroporto di Palermo
    decide di cancellare gli arrivi

    Aeroporto Falcone Borsellino. Mettiamo che dovete andare a prendere qualcuno. Usciti dall'autostrada, arrivate nei pressi dell'aerostazione. Vi fate le due rotatorie e imboccate lo svincolo per gli "arrivi". Solo che c'è un problema. L'indicazione è sparita. Oggi l'aeroporto di Palermo - quello che il [...]
    Testimonianze  9

    I vigili, il panellaro
    e la confessione imbarazzante

    Testimonianza (o confessione) imbarazzante. Sabato mattina correvo sul lungomare di Mondello e mi sono trovato la strada sbarrata dalla motoape di un panellaro posteggiata sulla sottile striscia di cemento che costeggia la spiaggia. Cioè a pochi centimetri dalla sabbia, in un'area che è solo [...]
    Sorprese  3

    Quando le parole
    ci ricordano com’eravamo

    Ieri io e il mio amico Aldo ci siamo ricordati di come eravamo, e l'abbiamo fatto quasi senza accorgecene, facendo scivolare le parole a un tempo di quasi trent'anni fa, quando eravamo molto giovani, molto entusiasti e molto capelloni. A un certo punto il [...]
    Occasioni  1

    Una storica foto antimafia
    nelle mani di Papa Francesco

    Sabato scorso era la giornata dedicata alle vittime di tutte le mafie. Io mi sono recato a documentare, per conto dell’agenzia Reuters, un’udienza privata tra Papa Francesco e il presidente della Nigeria presso la biblioteca del Palazzo Apostolico. Il giorno prima, il Papa aveva avuto [...]
    Nuovi eroi  0

    Un taxi di speranza
    per i bimbi ammalati

    Caterina inventa parole. E così crea mondi nuovi: mondi dove il cancro è bandito per gli adulti ma soprattutto per i bambini. Caterina si definisce una tassista per amore: «Non sono molto brava a guidare, non dovrei fare la tassista. Ma nemmeno i bambini [...]
    La lettera  1

    Caro sindaco,
    perché tanta sporcizia?

    Caro Signor Orlando, Sindaco di Palermo, vivo a Palermo e sono stufa perché ogni giorno vedo che la città si sporca sempre di più e si muore dalla puzza. Anche se penso che non è lei a buttare la spazzatura in mezzo alla strada, le [...]
    Annunci di Palermo

    affarone

    frigo ad incasso Ariston classe AA 250 litri ...nuovissimo ancora imballato..vendo causa doppione [...] [leggi tutto]