i fatti dopo il ragionamento

Una storia semplice

Boris Giuliano e un ricordo di molti anni fa. Mio fratello, i bulli del quartiere e un ragazzino che per parlare con quello sbirro di ferro raccontò di aver commesso un omicidio. Quel ragazzino ero io di
2
Daniele, che aspetta giustizia

Era un sabato sera come tanti. Iniziava a fare caldo e l’evento era la finale di Champions League tutta madrilena. Daniele era stato un ottimo giocatore di calcio ma non amava guardarlo in televisione, amava giocarlo ancora, a dispetto dei suoi 41 anni e… di
0

Ultimi commenti

silvana spatafora 26 Mag 00:25 Brava.Condivido tutto...è importante ricordare ed essere presenti....sempre. Quando diventammo ciechi
silvana spatafora 25 Mag 23:42 Articolo qualunquista ,esibizionista e vuoto? Sono anche troppo generosi questi aggettivi. Ma ognuno… Il falò delle vanità
zibibbo 25 Mag 14:15 ...le va di prendere un caffè in compagnia? :) La banalità del maschio
Salvo 25 Mag 10:33 Concordo con Mario! Una storia semplice

Archivio articoli

Ricordiamoli lavorando

Ricordiamoli lavorando

Il 23 maggio 1992 era un sabato, mi trovavo a Roma poiché il giorno prima avevo sostenuto le prove scritte del concorso per diventare… di N. Aiello

Che fine han fatto i casinò?

Ci avevano detto di voler aprire ben due casinò in Sicilia (uno a Mondello e uno a Taormina) per incentivare il turismo e creare posti di lavori. Tre parevano troppi (la proposta di aprirne uno anche a Trapani è stata bocciata subito), uno forse era poco? In ogni caso, è da marzo 2014 che non se ne sa più niente. La proposta di legge è arrivata alla Camera, e poi? Il nulla. Non resta che aspettare. Nel frattempo, consoliamoci con quelli online. Di sicuro, comunque, aprire qualche casinò a sud di Sanremo sarebbe una mossa intelligente, oltre che dovuta.
L'anniversario del risveglio

L'anniversario del risveglio

Oggi non è solo la Falconeide, un'inutile parata di persone, più o meno note, che fanno a gara per apparire nelle foto delle… di M. Conte
L'antimafia che ci piace

L'antimafia che ci piace

Il ricordo di Boris Giuliano al Garibaldi, le domande dei ragazzi e una cerimonia sobria e lontana dalla vuota ufficialità a cui siamo… di A. Franco

diPalermo, il blog di Palermo

diPalermo è un blog/magazine che si occupa di commentare i fatti passati al filtro del ragionamento. Dal 2010, ogni mattina migliaia di persone si collegano con diPalermo per sapere che aria tira, con chi dovranno incazzarsi, di cosa potranno gioire, o semplicemente per leggere un post di felice scrittura. Scriviamo di politica, denunciamo cosa non ci piace di Palermo e elogiamo le buone iniziative, parliamo del Palermo calcio, degli eventi a Palermo e pubblichiamo le photogallery della gente di Palermo.
Ci piace essere liberi, legittimamente cattivi, non ci piacciono i partiti presi, non conosciamo intoccabili, siamo allergici agli abusi del potere e affascinati da alcune cause perse. Esattamente come quelli che ci leggono.