i fatti dopo il ragionamento

Munoz quasi trasparente E Budan è sconfortante

di

Viviano: senza responsabilità

Labrin: partita da dimenticare. Sbaglia di tutto

Silvestre: guida un’armata brancaleone

Mantovani: la controfigura del giocatore che abbiamo apprezzato a metà campionato

Munoz: quasi trasparente

Donati: nel secondo tempo evapora

Barreto: meglio di Della Rocca

Aguirregaray; fuori ruolo, lo saltano come un birillo

Vazquez: non conferma, ma è alla seconda partita.

Hernandez: il gol lo galvanizza. Poi tanta approssimazione

Budan: è sconfortante.

Mutti: voto zero. Questa era una squadra che divertiva sulle ripartenze. Oggi restano solo macerie.

3 commenti

Lascia il tuo commento
  • 25 aprile 2012 18:35 quanta ipocrisia su budan.. allora a ilicic cosa fate, lo fucilate ah ah ah
  • 25 aprile 2012 20:15 @giov91 no no: Budan ha giocato in modo proprio sconfortante, detto senza alcuna ipocrisia.
    Ilicic non lo fucilerei, naturalmente. Lo venderei a qualunque prezzo, anche al chilo, nel più breve tempo possibile. Nel frattempo lo terrei lontano – lontanissimo! – dal campo, per evitare che a fine stagione valga quanto tre peperoni e due melanzane.
  • 26 aprile 2012 10:42 sono d’accordo..

Lascia un commento