È sempre il solito Miccoli
a salvare la faccia ai rosa

Catania in vantaggio nel primo tempo, un brutto Palermo impatta grazie al capitano

9 commenti

Scrivi un commento
  1. Analisi perfetta, anche le critiche giuste e moderate nei confronti di Zamparini.
    L’unico dubbio che ci attanaglia è: quale futuro riserverà a questa società? Siamo veramente al declino? Al momento si continua imperterriti in questa voragine senza fondo con notizie sempre deprimenti…Chi ci sarà il prossimo anno?

    OldRosanero il 28/04/2012 alle 23:03
    0    0   
  2. L’unico cognome non gridato dai tifosi al momento della lettura delle formazioni è stato quello del sig. Bortolo.
    Vorrà dire qualcosa?
    Aspettare la venuta di Perinetti è l’unico segnale interpretabile. Se arriva – subito – ci sarà ancora una società, se non arriva siamo ai titoli di coda.
    Non perchè Perinetti sia un guru o la soluzione di tutti i mali, ma perchè sarebbe l’unico segno tangibile della volontà di tenere in piedi qualcosa.
    Il resto è fuffa.

    gianfranco il 29/04/2012 alle 09:36
    0    0   
  3. Ciao Alessandro,

    di mestiere faccio il medico, ma mi diletto a scrivere sul sito “tifosirosanero.it” con lo stesso nickname che uso qui. La tua analisi è pienamente in linea con quella che di getto, prima di uscire da casa per andare allo stadio, ho scritto per il sito. Ecco il link all’articolo: http://www.tifosirosanero.it/archives/2024.

    Buona domenica

    Vitogol il 29/04/2012 alle 09:50
    0    0   
  4. Bravo Ale.

    Gery Palazzotto il 29/04/2012 alle 10:11
    0    0   
  5. primo tempo da lacrime e sangue, la grinta c’è stata anche nel primo tempo ma la squadra è spaventata e priva di ogni gioco, anche i fondamentali.. donati spaventoso, orrendo.. SENZA MICCOLI SERIE B, LO VOGLIAMO CAPIRE? concordo A.Amato

    in quanto a panucci.. notizia di stamane: dirigente della squadra spagnola smentisce procuratore del ragazzino annunciato con trombe ieri da zamparini <> serve altro?

    giov91 il 29/04/2012 alle 11:43
    0    0   
  6. Francamente, se quello era un sosia di tanrantankamo(e)n arruolato come comparsa e quell’altro che parlava come l’attore principale… insomma se fosse una presa per i fondelli difficilmente troverei i motivi, perché di “diversivi” per deviare l’attenzione dal disastro della squadraccia (tranne 5-6 elementi buoni per la categoria compresi Miccoli e Balzaretti ottimi) che ha fatto quest’anno dopo la “distruzione” (per gelosia patologica) operata l’estate scorsa ne avrebbe potuto trovare tanti. Persino sulla partita di ieri, dopo la lezione subita, avrebbero dovuto dimettersi nell’intervallo lui e mutti, invece è contento e se la prende con l’arbitro.
    Se fosse una presa per i fondelli gli si dovrebbero fare alcune domande tipiche della psicanalisi per capirne i motivi. SE FOSSE, lo preciso.

    C’è stato un periodo in cui Miccoli in grande forma ha segnato tanto e fatto tanti assist, coadiuvato da Budan; ma zamparino ha imposto hernandez che è scarso e dannosissimo. Budan ieri avrebbe segnato con facilità, altro che rovesciata d’oratorio! Ecco perché gli piace mutti (l’allenatore che farebbe addormentare anche un uomo che ha in corpo tre viagra; che allenatore scarso, e patetico!).

    Alcune perle di zamparino: 1) critica tutto e tutti e la disumanizzazione nello sport: è andato a prendere un altro lattante in Argentina, PERO’ passando da una finanziaria inglese rappresentata da un affarista italiano 2) costruisce un centro commerciale che è la NEGAZIONE dello sviluppo locale, un mezzo per prosciugare risorse economiche dato che vengono trasferite a fornitori e azionisti estranei al POSTO ma poi predica lo sviluppo locale 3) crea movimenti per difendere i cittadini ma poi non sopporta le persone che hanno personalità e ne travalica i ruoli se necessario (per lui) fino all’umiliazione pubblica.

    Se zamparino avrà con Miccoli lo stesso comportamento che ha avuto con Fontana Di Donato Corini Rossi Ballardini, ed altri, spero che gli ultras che tanto amano Miccoli, e tutti i tifosi che amano Miccoli, stavolta abbiano un sussulto di dignità, orgoglio, fierezza, chiamatela come volete, e lo lascino da solo dentro lo stadio con i suoi cortigiani, al limite senza nemmeno dargli l’importanza di contestarlo con grida striscioni o altri gesti eclatanti.

    GIGI.idk il 29/04/2012 alle 13:31
    0    0   
  7. La palla è rotonda e i risultati di oggi aiutano il Palermo. A meno di un suicidio juventino, siamo salvi già da mercoledì.
    Adesso è giunta l’ora di fare le analisi. Un’annata disastrosa in un campionato fortunatamente mediocre al limite dello scarso. Squadre sulla carta da medio-alta classifica, rischiano la retrocessione: Genoa, Fiorentina…queste al momento hanno fatto peggio di noi dove neanche il “professore” del calcio è riuscito a raddrizzare una situazione pietosa (la viola). Preziosi poi è riuscito a fare anche peggio di Zamparini, cambiando allenatore 5 volte.
    Ma torniamo in casa nostra. Bisogna ricostruire…ma si ci domanda: a partire da chi? Quest’anno Zamparini è riuscito a dare il peggio di sé. Tra neo-promesse, giovani e chiacchere al vento, ha rovinato una società che aveva acquisito un pizzico di immagine e gloria in questi 10 anni di serie A. Poi la discesa a partire dalle dimissioni di Sabatini e via via alla buffonata dei 33 giorni di Panucci, conditi dalla squalifica e la marcia indietro degli arabi.
    Tutto questo deprime e non si vede luce. Come ogni anno adesso si attende il calciomercato per vedere le intenzioni, ma alla base bisogna ricostruire la mentalità, l’entusiasmo a partire dai datori di lavoro. Se il presidente è stufo, si faccia da parte..ma il problema è: chi lo sostituisce? Chi prende questo Palermo per farci continuare a sognare?

    OldRosanero il 29/04/2012 alle 17:16
    0    0   
  8. Un primo tempo che ha mostrato un Catania di categoria superiore.
    Mutti ha sbagliato lasciando il centrocampo in inferiorità numerica, Barreto annaspava, Bertolo si nascondeva e nè Ilicic o Hernandez andavano a marcare Lodi che iniziava le azioni in tutta tranquillità.
    Finalmente , nel secondo tempo, il Palermo ha cercato di colmare il divario tecnico, innegabile, con l’agonismo e forse con qualche sostituzione si poteva anche cercare di vincere. Ma ormai conosciamo Mutti: pavido come Don Abbondio.
    Sul presidente, preferisco sorvolare. Dopo l’annuncio che gli arabi non arriveranno più( chi ci credeva? ), dopo l’annuncio di avere preso l’ennesimo giovanotto di belle speranze, mi sarei aspettato una dichiarazione della serie” la prossima stagione voltiamo pagina”, ma non è in linea con il personaggio.
    Speriamo bene per il prossimo anno.
    Un appunto per la stampa: ma non c’è proprio nessuno che si alza a rinfacciare a Zamparini tutte le c***te che ha sparato ?

    Fabio il 30/04/2012 alle 09:20
    0    0   
  9. a me fa sincero terrore l’atteggiamento di zamparini, nemmeno una parola di riconoscenza per Miccoli anzi perle come “andremo a vincere a napoli” quando manca Miccoli… continua così presidente e il prossimo anno giochi a porte chiuse almeno le prime partite, poi se lotti per lo scudetto ti diamo ragione…

    giov91 il 30/04/2012 alle 11:54
    0    0   

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>