Verso Palermo-Chievo

Finalmente tarallucci e vino
E una pazza idea: Delio Rossi

Aspettando Palermo-Chievo penso che…

1) Andiamo allo stadio con tarallucci, vino, spumante e cannoli. Bisogna festeggiare la salvezza: questo campionato poteva finire peggio.

2) Spero che non sia l’ultima partita di Miccoli al Barbera. Senza il mio capitano non sarei più lo stesso.

3) Zamparini ha il mio numero di telefono. Lo pregherei di chiamarmi pronunciando le seguenti parole: “Amato, stia tranquillo, lei è il solito esagerato. Miccoli resta con noi, il suo rinnovo è firmato e l’ho già mandato in amministrazione”.

4) Due minuti dopo la telefonata rassicurante su Miccoli, Zamparini potrebbe richiamarmi e dire: “Amato, ho dimenticato di dirle che ce l’ho fatta. Avevo acquistato Ilicic meno di due milioni di euro e l’ho rivenduto per dodici. Sono bravo?”. Mitico, presidente, mitico.

5) L’avevo suggerito qualche mese fa, nessuno mi ha ascoltato e ora pagheremo le conseguenze: Migliaccio andrà via dopo cinque anni rosanero. Io l’avevo detto in tempi non sospetti, quando gli facevano cambiare ruolo ogni venti minuti, portandolo verso l’esaurimento fisico e mentale. Bisognava creare l’Associazione per la tutela del sistema nervoso di Giulio.

6) Da giovane, per facilitare un trasferimento, Luciano cambiò nei suoi documenti nome e data di nascita. Diventò Eriberto, con tre anni in meno. Poi ammise l’imbroglio. Introspezione, confessione, sei mesi di squalifica, 160mila euro di multa e figura barbina.

7) Interessante e profondo scambio di battute su tricologia e dintorni tra me e Di Carlo, tecnico del Chievo, a Vittoria nel 2007, dove ritirammo un premio, l’Oscar del calcio siciliano. Lui aveva giocato nel Palermo dall’87 al ’90. Lo incontrai nella hall dell’albergo. “Sei tu?, mi chiese. “Sì, sono io”, risposi. “Ma non avevi i capelli?”, disse lui. “Sì, ti volevo imitare”. Fu il portiere dell’hotel a chiudere la carrambata dei tignusi: “Avete bisogno di pettine e phon nelle vostre stanze?”

8 ) Bob Bradley ha meno capelli di Bob Marley e neanche canta, ma è un centrocampista che apprezzo. Gioca nel Chievo e lo prenderei subito. Il suo ingaggio è di 400mila euro.

9) Ne ho viste tante, anche Palermo-Chievo del giugno ’96. Eravamo già retrocessi in C e a quella partita assistettero 59 paganti. In curva nord lo striscione più amichevole portava la scritta “Siete munnizza”.

10) E se Zamparini desse una chance a Delio Rossi? Potrebbe essere una possibilità di riscatto per un uomo che con venti secondi di follia ha rovinato una buona carriera. Potrebbe tornare in rosa un tecnico che ha lavorato bene e che, adesso, dovrà fare un bagno di umiltà. Avrebbe voglia di riscatto. Anche Zamparini sa che è bravo. E’ una pazza idea, lo so, e forse neanche giusta, però l’ho scritta.

24 commenti

Scrivi un commento
  1. Delio Rossi al Palermo non ci vuole tornare, giustamente. Per quanto mi riguarda non ho mai avuto stima di Zamparini, un despota arrogante che ha sempre preso in giro la tifoseria. Non sono un fanatico di calcio, lo seguo praticamente da quando il Palermo è in serie A, ma tante sono state le batoste da parte del presidente Zamparini che mi è passata la voglia pure di guardare le partite…e sto cercando di convincere gli altri componenti della mia famiglia a disdire l’abbonamento SKY. Sarò forse poco romantico, ma io cerco di osservare sempre le cose con obiettività e lucidità. Il calcio è un prodotto televisivo, come tanti. Il sistema del calcio ruota anche attorno ai tifosi paganti, senza di loro il calcio non esisterebbe. La mancanza di rispetto di Zamparini verso i tifosi è qualcosa di assolutamente ignobile. E siccome io pago per sostenere il Palermo Calcio, non sono più disposto a sacrificare il mio denaro per essere costantemente preso in giro: quando si parla di acquisti fenomenali che puntualmente si dimostrano mezze-seghe, quando si parla di arabi che vogliono investire nel Palermo quando in realtà si vuole solo pubblicizzare un centro commerciale, quando si afferma che non si venderanno assolutamente giocatori importanti e poi mi devo vedere una squadra vincente smantellata da capo a coda. Zamparini è riuscito a farmi perdere l’amore per questa squadra. Spero che il Palermo possa riacquistare presto la dignità che gli è stata prima data e poi tolta dallo stesso friulano. Tutto il resto è retorica

    blackmorpheus il 05/05/2012 alle 09:24
    0    0   
  2. Caro Amato,
    Le posso suggerire un punto 11? E’ sarebbe anche un punto interrogativo, ovvero:
    Dybala come Pastore: Zamparini è sfigato o “va per futtere e viene futtuto??

    Rob il 05/05/2012 alle 09:36
    0    0   
  3. ROB Nell’ultimo anno Zamparini ha fatto almeno dieci cose assurde. Sono sempre convinto della sua buona fede, il che peggiora ulteriormente il giudizio riguardante azioni incomprensibili.

    Alessandro Amato il 05/05/2012 alle 10:09
    0    0   
  4. Hai detto bene blackmorfeus, tu segui il Palermo da quando è in serie A, quindi non sei un VERO tifoso del Palermo, quindi se non vuoi sacrificare i tuoi soldi e non vuoi essere preso in giro da Zamparini, che tra l’altro non stimi, fai finta che ilo Palermo sia già retrocesso in serie B,vai a tifare per qualche altra squadra nobile che valga i tuoi soldi e per qualche altro Presidente che non ti prenda in giro.Con simpatia:)

    Mario Zora il 05/05/2012 alle 10:19
    0    0   
  5. @Mario Zora

    di essere un vero tifoso del Palermo me ne frego altamente perdonami. Non è che se sei un VERO TIFOSO del Palermo hai qualche patente di merito. Quale sarebbe il tuo merito? Andarti a guardare le partite? Io sono uno che si fa un mazzo tanto dalla mattina alla sera per questa città, che amo e provo a cambiare coi fatti. Io sono un grande tifoso DI PALERMO e non DEL PALERMO. Io mi spendo per questa città molto più di quanto abbia fatto tu in una vita intera. Sai quanti si dichiarano tifosi del Palermo e poi escono fuori dallo stadio e trattano la propria città come se fosse una puttana? Sporcano, vandalizzano, corrompono e la tradiscono ogni giorno. Nossignori, non basta un panino con le panelle o una squadra di calcio per essere orgogliosi…l’orgoglio e l’amore per la propria città si dimostrano coi fatti, non con queste cretinate. Abbiate pazienza. Sta caz**ata retorica del VERO TIFOSO mi ha stancato, ed è un argomento degno da quinta elementare. Tra parentesi, preferirei un Palermo in serie B ma con dignità, piuttosto che questa presa in giro continua che umilia Palermo e i palermitani. Zamparini si macchia di un grande peccato: approfittarsi della buona fede della gente di questa città, che purtroppo in molti casi dimostra anche stupidità estrema. Ma ai palermitani piace calarsi le braghe in ogni circostanza, basta poco per abbagliarli e farli sognare…così è nel mondo del calcio, così è nel mondo della politica. L’ignoranza è una brutta bestia, ed è per questo che saremo sempre presi in giro da tutti

    blackmorpheus il 05/05/2012 alle 11:25
    0    0   
  6. D’accordo con Mario Zora. E’ facile sputare fango su Zamparini dopo una stagione fallimentare come questa, ma le altre? ci siamo dimenticati dove eravamo l’anno scorso? Oppure nei primi anni con Guidolin? Chi ha seguito il Palermo dalla nascita e sa cosa significa serie C e pagava il biglietto per vedere un Palermo-Torres 0-0 non potrà mai essere scontento di quanto sta vivendo adesso con il Palermo in Serie A. Io reputo il Presidente una persona che ha il senso degli affari, ma pessimo carattere nei confronti del “sistema calcio”. Mi metto nei suoi panni e anche io mi chiedo come sia possibile che un giocatore come Ilicic, preso da una squadretta insignificante e portato sul palmo di una mano, pagato bene, in un campionato come quello italiano, disputi una stagione disastrosa come questa. Spiegatemelo….e spiegatelo anche a Zamparini.

    Max il 05/05/2012 alle 11:28
    0    0   
  7. Credo che il tifoso che segue la squadra da quando e’ in serie A,non si puo’ definire tale,ragion per cui dovrebbe limitare le osservazioni su Zamparini,perche’ e grazie a lui che siamo in serie A da 8 anni consecutivi e il prossimo sara’ il 9..Zamparini merita rispetto,,sara’ anche un presidente padrone,ma la stima dei veri PALERMITANI la avra’ sempre

    Natale il 05/05/2012 alle 12:15
    0    0   
  8. Io preferisco a pasta chi sardi

    ROBY il 05/05/2012 alle 12:38
    0    0   
  9. Zamparini ha sempre agito allo stesso modo…prima aveva degli obiettivi (aggraziarsi la gente e ottenere consenso per spianarsi la strada con la politica locale). Ora che ha ottenuto quello che vuole i motivi sono semplicemente finiti, tutto qui. Zamparini ha sempre cacciato via gli allenatori, destabilizzato la squadra con dichiarazioni vergognose ai giornali…Zamparini ha sempre remato contro. Fino a che ha fatto una mossa che gli ha complicato nettamente la vita: assumere Delio Rossi. Delio Rossi ha portato la squadra a livelli esorbitanti, ha coltivato il talento di Pastore e ci ha portato in finale di Coppa Italia. Delio Rossi ha fatto questo, non Zamparini! Delio Rossi è stato amato dai tifosi al punto che Zamparini ha dovuto fare salti mortali per cacciarlo via perché gli stava rubando la scena e rovinando i piani. Zamparini è un calcolatore signori. Ma di che stiamo parlando? Ma davvero avete tutti le fettazze di prosciutto negli occhi? Solo una persona in malafede poteva distruggere la squadra stupenda dell’anno scorso. Basta con ste cavolate del presidente vulcanico che non riesce a contenere le sue reazioni perché soffre per la squadra…Zamparini è furbo e sa benissimo quello che fa, e voi abboccate tutti come pesciolini da anni. Ma d’altronde se sono serviti 17 anni per far capire (e neanche) a questo paese che tipo fosse Berlusconi, figuratevi che speranze abbiamo con un personaggio del genere

    blackmorpheus il 05/05/2012 alle 14:00
    0    0   
  10. Il Morfeo nero scrive: “…che speranze abbiamo con un personaggio del genere”. Invece con i personaggi locali di speranze moriamo!!!
    Ma poi spiegami il tuo “…Ma ai palermitani piace calarsi le braghe in ogni circostanza”. Picchì, Tu sì Padano o Svizzero? Come, dici di difendere e amare la tua Palermo e poi rinneghi le tue radici?
    Nel web ormai è di moda offendere tutto e tutti, ma io penso che l’unica maniera per dimostrare il proprio valore è di metterlo in campo e no a sventolarlo su internet nell’anonimato più assoluto.
    Poi non vedo coerenza in quello che hai scritto: “Non sono un fanatico di calcio, lo seguo praticamente da quando il Palermo è in serie A…”-”sono un grande tifoso DI PALERMO e non DEL PALERMO”…
    Ma allora perché ti interessi di tutte le pulci di Zamparini e di quello che fa o non fa? E perché ti accanisci così tanto su una persona che in realtà non te ne dovrebbe importare nulla?
    Le sofferenze lasciale a noi poveri stupidi che ci emozioniamo per una palla che rotola in campo, rispetta il nostro pensiero, come noi rispettiamo il tuo sull’amore che metti per Palermo.

    OldRosanero il 05/05/2012 alle 15:21
    0    0   
  11. Vorrei commentare alcuni punti, con il dovuto rispetto:
    4- se qualcuno paga ilicic cosí tanto dopo una stagione come questa è pazzo
    7- il portiere è stato gentile a non chiedervi se vi serviva la pelle di daino
    10- DELIO! DELIO! DELIO!

    filippo sabbadin il 05/05/2012 alle 15:55
    0    0   
  12. @OldRosanero

    no, io sono palermitano…ma non mi calo le braghe. Non rinnego le mie radici, le rinnegano tutti questi ignoranti che sono convinti che per amare la propria città basti manciarsi i u paninu chi panielle e tifare U PALIEMMU (ma da TIFOSI VERI)…poi se sono loro stessi la causa principale dello sfacelo vergognoso di questa città poco importa…l’importante è che restino fedeli alle radici. Vi rendete conto di quanto questa città campi di chiacchiere, demagogia e retorica inutile? La retorica ai palermitani piace tanto, perché da la sensazione di fare qualcosa e far parte di qualcosa anche se in realtà se ne stanno poi tutto il giorno a grattarsi il culo mentre questa città affonda. La retorica è bella, ti fa sentire importante senza fare un ca**o. Voi emozionatevi per una palla, poi se i vostri figli mangeranno polvere non importa…chi se ne frega del futuro, ci sarà sempre un pallone che gira a farci stare meglio. Poveri noi

    blackmorpheus il 05/05/2012 alle 17:56
    0    0   
  13. Black, e qui ti volevo. Non dico che hai torto in quel che dici, è che sbagli muro dove postare.
    Alessandro Amato ha messo un titolo “Aspettando Palermo-Chievo penso che…”, perciò l’argomento è il calcio, il Palermo e tutto quello che lo circonda.
    Quando troverai un altro articolo dove si parlerà invece di futuro dei nostri figli, di politica, ecc.ecc., lì avrai anche il mio appoggio.
    L’unica domanda però che mi attanaglia è (e no per difenderlo perchè quest’anno non ha attenuanti): “Ma chi ci trasi Zamparini con la politica locale e il manciari u panino chi panelle?”.
    Poi hai fatto nuovamente lo stesso errore: “io sono palermitano…ma non mi calo le braghe”. Ma Tu chi sei per dire e giudicare che tutti i palermitani si calano le braghe?
    Con questo post ho chiuso, picchì già mi siddiò.

    OldRosanero il 05/05/2012 alle 20:35
    0    0   
  14. @OldRosanero

    infatti il discorso è partito da una mia risposta a chi mi accusavo di non essere un TIFOSO VERO. E ho fatto notare quanto sia idiota questa affermazione, tutto qui. Comunque a parte tutto il legame c’è, perché la logica con cui i palermitani si fanno prendere per il culo da Zamparini, è la stessa che viene usata in politica al momento di votare. I palermitani si fanno prendere in giro da chiunque…e ne vanno pure orgogliosi…e appena c’è qualcuno che osa sollevare un dubbio contro il PRESIDENTE, guai a lui! E’ un infedele, un TIFOSO NON VERO :D Certa gente neanche si pone il problema se quello che stiano dicendo è una follia oppure abbia un senso logico. Siccome ti etichettano come TIFOSO NON VERO, come se fossi una persona irriconoscente verso la propria città…ho fatto notare che io per questa città mi spendo il culo il doppio di chiunque altro, e lo faccio coi fatti. Molti palermitani che si definiscono tali invece, sono la prima causa dei problemi di questa città. E quando parlo di panino con le panelle e Palermo Calcio, è solo una metafora per dire che l’orgoglio di questa gente coi paraocchi è racchiuso in un panino con le panelle o in una squadra di calcio…senza capire che l’orgoglio di appartenenza si dovrebbe innanzitutto dimostrare coi fatti, rispettando la propria città…e non tifando una squadra di calcio

    blackmorpheus il 05/05/2012 alle 21:08
    0    0   
  15. Caro Black perchè ti sei riscaldato così tanto. Io non volevo offenderti,ma semplicemente ho replicato a una tua affermazione. Non l’hai detto tu che tifi il Palermo da quando è in serie A e che ti sei stufato di farti prendere in giro da Zamparini? E allora perchè fai tutta questa bile, e perchè hai messo tutti questi discorsi su Palermo sulle braghe sul pane e panelle su chi sporca, ma che centrano tutti questi discorsi con Zamparini? Sempre con simpatia e chiudo come dice OldRosanero.

    Mario Zora il 05/05/2012 alle 23:39
    0    0   
  16. X BLACKMORPHEUS: Complimenti! Sono al 100% d’accordo con te. Mentre leggevo mi chiedevo se per caso non soffra di schizzofrenia e magari abbia scritto io i tuoi concetti credendo di essere un altro.
    Quanto a quelli che ti ripetono le stesse litanie, come degli autistici, è inutile contrabbattere. Non li puoi “svegliare”. Appartengono a quella razza di tifosi che come disse un utente “se zamparini gli pisciasse in testa, direbbero che è per rinfrescarli dalla calura estiva”. Quindi, caro MORFEO, levacci mano…
    Ma poi, come ben dici tu, loro parlano di vero tifoso…il vero tifoso, come benissimamente, che non si dice ma io lo dico, hai detto tu, si vede innanzitutto dall’amore che ha per la propria città. Nei comportamenti urbani, nel rispettare la città non sporcandola, ecc…ecc… Tu la rispetti, io ho le tasche delle giacche piene di munnizza pur di non buttarla per strada. Magari, costoro che si dicono “veri tifosi”, poi la cartaccia o il gratta e vinci, invece di infilarselo in tasca, lo buttano sul marciapiede. Bell’amore per Palermo.
    Ti do 10, lode, e pubblicazione di quello che hai scritto!

    roberto il 06/05/2012 alle 02:45
    0    0   
  17. E sei il primo che pensa , come me, che zamparini non ha cuore. Che ha fatto tutto questo pe il suo interesse e non certo per i palermitani ed i colori della maglia.
    Quando dici di zamparini che ha mancanza di rispetto, ed in questo è ignobile e che è calcolatore…aahhh…che musica per le mie orecchie…Concetti che ho detto tante volte io e mai nessuno d’accordo al 100%.

    Infine, X ALESSANDRO AMATO: Alessandro, sei prorpio sicuro che zamparini è in buona fede? Ma mai! Lui è in malafede! Tranquillo…

    roberto il 06/05/2012 alle 02:51
    0    0   
  18. @Mario Zora

    il tuo messaggio era chiaramente sarcastico, con tanto di storpiatura del mio nickname. Evita di fare quello che lancia il sasso e poi nasconde la mano. Saluti

    blackmorpheus il 06/05/2012 alle 06:20
    0    0   
  19. Innanzitutto per black morpheus: io sono un tifoso del Palermo (da sempre) e di Palermo (dalla nascita); per la prima ho smesso di soffrire da quando è in serie A, per la seconda soffro paraticamente da sempre.Riconosco il malo carattere di Zampaarini e le sue minkiate. Ma ci ha portati in serie A e ci ha anche regalato grandi stagioni. Poi despota o no, azz…..i soldi sono i suoi, vorrei vedere te spendere i tuoi soldi in qualche iniziativa e non decidere come la vuoi fare. So che il Zampa a volte parla troppo e fà vane promesse.Ma vivvaddio, l’anno prossimo giocheremo per per l’ottava stagione nel massimo campionato e sendo me i soldi guadagnati con Pastore non li ha ancora spesi. Magari rifà un’altra grande squadra. Poi se vengono gli arabi…

    antonio il 06/05/2012 alle 18:23
    0    0   
  20. Ale, questa è per te: Si Forse Delio ha avuto 20 xsecondi di follia, forse ha sbagliato, ma non solo ha chiesto scusa ma poi, cavolo, voglio vedere le reazioni di tutti, se offendono pesantemente la moglie. Penso……20 secondi di follia per tutti. Ci giochiamo la carriera??

    antonio il 06/05/2012 alle 18:25
    0    0   
  21. ANTONIO Non nella mia considerazione. Sì in quella di tanti altri. Gli resterà questa etichetta a vita.

    Alessandro Amato il 07/05/2012 alle 07:00
    0    0   
  22. Ale, non discuto, può darsi che tu abbia ragione, ma ribadisco, la calma, almeno una volta nella nostra vita, l’abbiamo persa tutti. L’importante è riconoscerlo. Facciamo insteme una previsione?Che cancelli questa etichetta con un folgorante prosieguio di carriera?E che magari questo si realizzi a Palermo?Io glielo augurerei di cuore. Che ne pensi? Ed insieme Tu ed io, FORZA PALERMO SEMPRE!!

    ANTONIO il 07/05/2012 alle 10:08
    0    0   
  23. ANTONIO Spero che sia come scrivi tu. A me Rossi piace come allenatore e al di là di quell’episodio mi pare che fin qui abbia sempre dimostrato correttezza.

    Alessandro Amato il 07/05/2012 alle 10:53
    0    0   
  24. @antonio

    i soldi sono suoi, così come i miei soldi sono miei e decido di non regalarli a uno che truffa continuamente i tifosi. Voglio vedere se vai in un ristorante e il cameriere comincia a risponderti male, a darti piatti avariati e a lasciarti il tavolo sporco…se resti seduto lì a fissarlo, oppure alzi i tacchi, lo mandi a cagare e te ne vai. Il concetto è lo stesso. I soldi sono suoi, ma la squadra funzione anche grazie ai soldi dei tifosi. I tifosi sono clienti paganti che vanno rispettati e non presi per i fondelli. Anche perché ricordiamoci che è Zamparini che deve essere grato a Palermo e non il contrario. Zamparini qui è venuto a fare affari d’oro, coprendo di cemento una delle poche aree verdi storiche rimaste con quell’ignobile centro commerciale giallo canarino. Forse abbatteranno il velodromo, costruito coi soldi pubblici e lasciato nell’abbandono più totale, per fargli costruire pure lo stadio…e questo qui anziché ringraziare e baciare le mani a questa città che gli sta concedendo di tutto e di più senza pretendere nulla in cambio, ha pure l’arroganza di rilasciare dichiarazioni tipo “Palermo non mi merita”. E io gli rispondo “tornatene da dove sei venuto, che non abbiamo bisogno di un politicante del calcio….ne abbiamo già abbastanza in politica”. Ci ha portato in serie A? Quanti anni fa è successo? Allora ci stiamo con le braghe calate e gli baciamo le mani per tutta la vita visto che ci ha fatto arrivare in serie A per INTERESSI SUOI? Anche gli americani ci hanno salvato nella seconda guerra mondiale? Allora sai che ti dico? Appoggiamoli in ogni guerra folle e concediamogli le nostre basi…ops, lo facciamo già.

    blackmorpheus il 07/05/2012 alle 13:06
    0    0   

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

ULTIME GALLERY - GENTE DI PALERMO
Annunci di Palermo

attico pressi politeama

Ruggero Settimo pressi Politeama panoramico appartamento pentavani piano attico settimo con terrazzino con servizio di portineria 24h ed ascensori. Totalmente ristrutturato ed arredato e corredato porta blindata disimpegno pranzo salone doppi [...] [leggi tutto]