i fatti dopo il ragionamento

La mafia che non vedi

di

Gli equivoci gestori del panificio sotto casa, l'appartamento dove ha abitato il superlatitante, le vedette agli angoli delle strade. Quando Cosa nostra è un cielo di piombo silenzioso. E per questo ancor più insopportabile W La Mafia | Blog diPalermo.it

Nel panificio all’angolo non vado più da quando ho saputo chi si nasconde dietro la nuova proprietà. Al bar lì vicino non mi avvicino perché i gestori sono della stessa pasta dei loschi figuri che lo frequentano. Il negozio più in fondo non vende una camicia dall’urlo di Tardelli ai Mondiali ‘82, eppure è ancora aperto, a dispetto di tutte le regole di mercato.

Se allunghi lo sguardo puoi vedere l’appartamento in cui ha abitato per mesi quel famoso latitante. Nessuno si è mai accorto di niente, anche se la primula di Cosa Nostra non si privava di uscite e amene compagnie. In quella zona non puoi camminare senza che le vedette piazzate agli angoli delle strade registrino il tuo passaggio e decrittino la tua identità.

Il mio quartiere è solo una piccola porzione, e neppure una delle peggiori, di Palermo, ma la sintetizza bene. Le taliàte, i muri che hanno più orecchie di una fabbrica di apparecchi acustici, le cricche sempre uguali di chi, apparentemente, non fa nulla dalla mattina alla sera, sono il sostrato comune di questa città, che vive sotto una costante coltre di silenzio e di sopraffazione.

La mafia non è solo quella dei boss noti alle cronache, delle intimidazioni eclatanti e delle vite sotto scorta. La mafia è questo cielo di piombo, le croci che devi mettere sui posti di cui annusi la storia, è l’ordinaria mancanza di libertà. La mafia è quella che non vedi, quella che ti siede accanto mentre sorseggi il tuo caffè al bar.

1 commenti

Lascia il tuo commento
  • 12 ottobre 2015 10:27

    ….a tutto ciò si aggiunga che coloro che cercano di gestire il bar sottocasa, il panificio di fronte o la rivendita tabbacchi all’angolo, da parte dello Stato, nominati da un Tribunale in sede colleggiale, per colpa di pochi, sono stati completamente deleggittimati e lasciati soli sotto questo cieilo di piombo !!!

Lascia un commento