i fatti dopo il ragionamento

Palermo-Verona: prevarrà il paracadute o lo sport?

di

Domenica alle 20.45 allo stadio Renzo Barbera andrà in scena l’ultimo atto della serie A 2015/16, una partita che potrebbe consegnare ai rosanero la permanenza in serie A per la terza stagione consecutiva.

Una partita decisiva per la squadra di Ballardini, che potrebbe far registrare il tutto esaurito dell’impianto di Viale del Fante, cosa che non si verifica dalla famosa semifinale di coppa Italia contro il Milan nel maggio di 6 anni fa. Dopo il via libera della questura alla vendita dei tagliandi anche per i non abbonati, ieri nella prima giornata di prevendita, sono stati staccati ben 5000 tagliandi di accesso all’attesissima partita, con lunghe code presso i botteghini autorizzati alla rivendita.

Insomma il popolo rosanero si risveglia, dimostrando che ha bisogno di stimoli per riscoprire l’amore per la squadra rosanero, stimoli che a volte possono anche essere dati da una partita decisiva per la permanenza nella massima serie.

Molto discusso in questi giorni da tutti i media nazionali è l’atteggiamento con cui si presenterà il Verona a questa sfida. Gli scaligeri ormai retrocessi da tempo, hanno dimostrato in queste ultime partite grande vitalità ed attaccamento ai valori sportivi, battendo prima il Milan e poi la Juventus. Però un vero e proprio “bug” nella ripartizione del paracadute per le squadre retrocesse, potrebbe spingere i veneti a non dare il massimo domenica prossima, in quanto fermare il Palermo potrebbe costare al club gialloblù ben 15 milioni di euro di paracadute nella stagione 2017-18, nel caso in cui il prossimo anno non dovessero centrare l’immediato ritorno nella massima serie. Ma potrebbero fare la differenza anche le maggiori motivazioni del Palermo che in caso di vittoria o comunque di risultato uguale a quello del Carpi (impegnato ad Udine), si garantirebbero la permanenza in serie A.

Di tutti questi fattori tengono sicuramente conto le quote dei maggiori bookmakers danno il Palermo nettamente favorito con una quota sulla vittoria dei rosanero che oscilla tra 1,25 ed 1,30, come si può evincere nella sezione pronostici e quote sportive su William Hill. Ad 11 invece è data la vittoria del Verona a Palermo.

Domenica poco prima delle 23 i giochi saranno fatti, e qualsiasi sarà il verdetto del campo inizierà per il Palermo una lunga estate, sia in sede di calcio mercato sia riguardo le trattative riguardanti la possibile cessione del club da parte di Zamparini. Sapere in che categoria giocherà il prossimo anno il Palermo, potrebbe infatti portare anche a sviluppi in tal senso.

Lascia un commento