i fatti dopo il ragionamento

Sorridi, sei a Palermo!

di

Esterne251300342509130132 Big | Blog diPalermo.it

Sei in moto. Sei in moto e hai un bambino piccolo seduto davanti a te. Sei in moto, hai un bambino piccolo seduto davanti a te e ti vedo armeggiare per prendere il telefono dalla tasca e rispondere. Mentre la moto oscilla e quel bambino aggrappato al manubrio. Sei un coglione, senza se e senza ma.

(Stefania Giuffrè su Facebook)

1 commenti

Lascia il tuo commento
  • 27 maggio 2016 15:03

    Dovrebbero togliere la patria potestà a tutti quell che camminano in tre sulla moto con figli minorenni (fatto anche dagli appartenenti alla c.d. “Palermo bene”.
    Per chi mette il figlio in piedi sulla pedana dello scooter oltre a togliere la patria potestà come pena accessoria 3 anni di servizio civile al pronto soccorso dell’ospedale dei bambini ad assitere i poveri politraumatizzati che arrivano per la deficienza dei genitori.

Lascia un commento