i fatti dopo il ragionamento

Ulisse fugge dalla città

di

16807192 1752081658440846 7312508716886433780 N | Blog diPalermo.it

Il tentativo di superare la natura e il desiderio contraddittorio di fuggire. È questo il tema di “Ulisse fugge dalla città”, mostra fotografica collettiva a Palazzo delle Aquile da 3 al 13 marzo e che vede gli artisti esprimersi su diversi fronti. Simone Ruiz crea immagini ottenute dalla sovrapposizione di più fotogrammi: il risultato è una prigione geometrica per le figure umane; il lavoro di Pierpaolo Lo Giudice si concentra sullo Zen, con un punto di vista cinico e distaccato: le fotografie svelano l’uomo prepotentemente pur non raffigurando mai la sua presenza; Giorgia Ruggiano raffigura delle figure umane nude, primordiali, inghiottite in una città buia, quasi invisibile, con lo sguardo che si concentra sull’unico punto illuminato, l’uomo.

L’evento si sviluppa, oltre che dal punto di vista fotografico, anche attraverso eventi culturali paralleli quali musica dal vivo, presentazione di libri, gruppi di scrittura e presentazione di giovani artigiani.

Lascia un commento