i fatti dopo il ragionamento

Carlo Amenta

Carlo Amenta

Carlo Amenta scrive sul blog diPalermo da marzo 2011

Cara Sofia, ora zitta e ascolta

Le manifestazioni di piazza secondo la ragazza che inveiva contro i carabinieri, la scuola come momento di aggregazione e non di studio… di
La mira sbagliata di Vecchioni

Le parole del cantautore e la profonda differenza fra Sicilia e siciliani. Che sono buoni e cattivi. Esattamente come a Milano di
Cercasi Vazquez disperatamente

La sconfitta del Palermo a San Siro figlia della serata no di troppi protagonisti annunciati. A cominciare da quello più atteso di
Cercasi partita perfetta

Per me Milan-Palermo ha sempre avuto come sottofondo "Luci a San Siro". La comincio a cantare già il lunedì prima della partita e… di
Cittadini, è ora di reagire!

Il traffico? Le strade piene di rifiuti? Niente di tutto questo. La vera emergenza, oggi, si chiama Catania. Palermitani, brandiamo le… di
Toh, c'è lo stadio pieno

Arriva la Juventus e come per incanto svaniscono le scuse che quest'anno hanno tenuto i tifosi lontano dal Barbera. Io ci sarò. Come… di
Eravamo quattro amici allo stadio

Lo straordinario campionato del Palermo accompagnato da poche migliaia di tifosi. Caro biglietti? Maltempo? La concorrenza delle partite… di
Il mio Palermo derubato

Il gol scandalosamente negato a Morganella a Genova e il calcio che si oppone all'arrivo della tecnologia pur di difendere una… di
Dare i numeri sulla mafia

Le percentuali di Confindustria sui commercianti che a Palermo pagano il pizzo e la necessità di una cautela comunicativa che diventa… di
La fottuta paura di confrontarsi

La vendita dei negozi di ottica Randazzo a una società olandese e il solito piagnisteo postumo sull'ennesima attività palermitana che se… di